Ingredienti per 4 persone:

  • 2 filetti di maiale
  • 2 peperoni rossi
  • 2 peperoni gialli
  • 1 salsiccia
  • 1 cipolla
  • 2 patate
  • 1 cucchiaino di paprika dolce
  • 2 cucchiai olio d'oliva
  • 1/2 litro olio di semi x frittura o olio d'oliva
  • sale e pepe

Preparazione:

Tagliare i peperoni e la cipolla a quadratini. A parte tagliare la salsiccia a pezzettini mantenendo una certa omogeneità di formato tra tutti gli ingredienti. Far rosolare la cipolla a fuoco vivace ed incorporare la salsiccia far cuocere alcuni minuti ed infine insaporire con la paprika dolce. A questo punto, aggiungere i peperoni salare, pepare e ultimare la cottura a fuoco lento fino ad ottenere un composto omogeneo facendo attenzione a non ridurre in poltiglia i peperoni. A parte con una taglierina o un coltello ben affilato preparare delle finissime fettine di patate che verranno messe in una ciotola con acqua fredda (per non scurirle e mantenerle separate). I filetti vanno tagliati per ottenere dei piccoli medaglioni che verranno cotti in una padella antiaderente con un fili d'olio d'oliva. Importante è farli dorare da entrambe le parti senza bruciarli, al fine di mantenere succulenta la carne.Prima di ultimare la cottura aggiungere i peperoni e lascairli cuocere insieme per qualche minuto. A parte scaldare l'olio per friggere le patate (ricordarsi di asciugarle su un foglio di carta assorbente prima di metterle nell'olio). A fine cottura salarle. Per la presentazione mettere al centro del piatto due o tre medaglioni di filetto ricoperti di peperoni, facendo attenzione di non esegerare con il condimento, e sopra tutto le patate chips. Una spolverata di prezzemolo o delle foglioline di crescione.

Vino da abbinare:

vino rosso giovane con buoni profumi (pinot nero altoatesino)